Filetti dalla A…alla Zebra!

Eccoci in prima linea per un nuovo tavolo nella bella Milano. Siamo vicini al cuore della movida milanese, in Via Legnano 18, presso il ristorante “Filetteria Italiana”.

Dall’esterno il ristorante appare forse un po’ dimesso. Ma non appena infilerete il naso dentro, vi ritroverete circondati da un ambiente molto confortevole. Arredamento moderno, bancone del bar con sgabelli alti e musica di sottofondo.

La location è molto minimal ma elegante e curata. La sala non è molto grande ma ogni cosa è al suo posto e i tavoli sono ben distanziati per permettere di avere la privacy desiderata per trascorrere una serata tranquilla, fuori dal caos.

Presso la Filetteria Italiana avrete la possibilità di gustare ottimi filetti, di carni provenienti da tutto il mondo.  Avrete davvero l’imbarazzo della scelta! Potrete optare per il pregiatissimo filetto di Kobe, oppure scegliere il meno convenzionale filetto di cammello, fino alla scelta di lasciarvi tentare da un corposo filetto di renna. Le carni sono pensate per rispondere a qualsiasi palato. Infatti ci sono carni rosse più sanguigne, carni bianche più delicate e carni di selvaggina più intense. Il personale, molto disponibile, vi saprà guidare nella scelta fornendovi tutte le informazioni desiderate sui diversi tagli proposti.

Ogni pietanza è accompagnata dal contorno, presentato in modo molto originale all’interno di simpatiche pentoline di alluminio. Inoltre, vi saranno fornite le salse della casa, ottime per insaporire la vostra carne e dare un tocco di personalizzazione al piatto.

img_7715

Dopo grande difficoltà e dopo esserci confrontati con il personale, abbiamo finalmente deciso cosa ordinare. Io ho optato per il filetto di canguro mentre Luca ha scelto quello di zebra. Due carni molto particolari, presentate in modo diverso, ma entrambe interessanti ed soddisfacenti.
Il canguro è stato servito come una tagliata e adagiato su un pezzo di pane abbrustolito, mentre la zebra aveva le sembianze di un classico filetto di manzo, semplicemente più chiaro. Il gusto di entrambi i filetti era davvero ottimo e la cottura perfetta.

I due tagli di carne sono stati accompagnati dalle patate al forno e dal radicchio trevigiano alla griglia.

Per concludere la serata non potevamo farci mancare un dolcino! Ci siamo quindi lasciati tentare da una reinterpretazione del cannolo siciliano. Un dolce buono, senza troppe pretese.

img_7719

La cena è stata accompagnata da un ottimo Salice Salentino, corposo, aromatico ed avvolgente.

Per tutto quello che vi abbiamo descritto, abbiamo speso circa 35 euro a testa. La spesa è risultata allineata con il tipo di ingredienti proposti e con il servizio. L’unica piccola pecca è stata che nella serata in cui ci siamo andati faceva ancora caldo e purtroppo non funzionava l’aria condizionata. Ma siamo confidenti del fatto che questo episodio sia stato sporadico.

Siamo convinti che la Filetteria Italiana possa essere una buona scelta per una cena di coppia o per una serata in compagnia. Avrete modo, infatti, di trascorrere una serata diversa, accompagnata da cibo poco convenzionale ma assolutamente ben cucinato.

Per gli amanti della carne non può mancare una tappa presso questo ristorante, anche solo per la curiosità di provare sapori nuovi.

Per riassumere ecco il nostro prospettino sulla Filetteria Italiana:

CIBO: 4/5

SERVIZIO: 3,5/5

LOCATION: 3,5/5

QUALITA’/PREZZO: 4/5

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...