Proprio….un Bel Soggiorno!

Cari amici, oggi vogliamo portarvi di nuovo nel meraviglioso centro Italia. Siamo in Toscana nella piccola e curata San Gimignano. Un paesino intimo, elegante, raccolto e suggestivo. Stradine strette, negozi con prodotti tipici, scalinate in sasso, viste mozzafiato. In questa cornice incantevole si inserisce il locale di cui vogliamo parlarvi oggi. Siamo presso l’Hotel Ristorante Bel Soggiorno, a pochi passi dall’arco principale di accesso nel paese.

Non appena farete ingresso nel Ristorante Bel Soggiorno, vi troverete immersi in un locale rustico ma molto elegante. Una sala molto grande, circondata da un’immensa vetrata e con soffitti altissimi. Un’atmosfera sofisticata, calda e accogliente allo stesso tempo.

Non appena vi verrà dato il menù inizierete davvero ad addentrarvi nella toscana, quella vera, autentica, genuina. Vi assicuriamo che sarete davvero indecisi su cosa ordinare di fronte a tanta bontà. Dopo un primo momento di indecisione, abbiamo finalmente scelto cosa ordinare.

La nostra cena è cominciata con due antipasti. Per me gli sformatini di porri e spinaci con fonduta di pecorino, per Luca le rose di roastbeef con insalatina tartufata, cacio e pere. Entrambe le pietanze erano eseguite con maestria e sprigionavano un gusto intenso ed avvolgente. I tortini morbidi e saporiti, la carne perfettamente condita e con una nota travolgente di tartufo. Un inizio da rispettarsi, insomma.

A seguire, abbiamo deciso di dividere sua maestà la Fiorentina di Chianina. Mai scelta fu più azzeccata. Poco dopo averla ordinata, è tornato il cameriere con la fiorentina adagiata su un vassoio per chiederci se il peso e la dimensione andassero bene. Già vederla cruda ha stimolato le nostre papille. Vi lasciamo immaginare una volta cotta e servita. La carne era davvero buona, la cottura era al sangue, come richiesto, e risultava perfettamente morbida e saporita.

IMG_4394

Ormai ci conoscete, quindi saprete che sulla scia di queste bontà non potevamo certo farci mancare il dolce. Questa serata è stata caratterizzata da un finale diviso su due strade zuccherate diverse! Io ho ordinato le pere cotte nel chianti speziato con gelato alla crema, Luca invece ha optato per la cheese cake con frutti di bosco. Io adoro le pere cotte e queste erano molto buone, così come la torta di Luca. È facile prenderci per la gola, soprattutto se parliamo di dolcezze, ma in questo caso l’elogio è più che meritato.

Per tutte le pietanze che abbiamo ordinato, più una buona bottiglia di vino abbiamo speso circa 60€ a testa.  Avendo ordinato la Fiorentina sapevamo che il rischio di un conto salato sarebbe stato molto alto. In effetti, le nostre aspettative sono state soddisfatte dal ristorante Bel Soggiorno, tuttavia, ad essere completamente onesti, ci aspettavamo di spendere un filo meno.

Se passate in zona e volete mangiare tipico sicuramente il Ristorante Bel Soggiorno saprà esaudire i vostri desideri, inserendovi in un contesto raccolto e suggestivo.

Per riassumere ecco il nostro prospettino sul Ristorante Bel Soggiorno:

CIBO: 4/5

SERVIZIO: 3,5/5

LOCATION: 4/5

QUALITA’/PREZZO: 3,5/5

FASCIA PREZZO: Alta (compresa tra 40€ e 60€ a persona)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...