L’osteria dai mille sapori

Torniamo in terra emiliana, profumo di casa, vegetazione collinare, aria fresca. Proprio in questo contesto, precisamente a Vezzano sul Crostolo, troverete l’osteria bruschetteria al Pan Brusee.

Per arrivarci dovrete addentrarvi in un vero e proprio bosco, salire per una strada talvolta irta e un po’ strettina ma una volta giunti a destinazione sarete veramente immersi nel verde e, soprattutto, sarete fuori dal traffico e dalle luci della città.

In questo angolo di montagna potrete trovarvi immersi in un ambiente italo-spagnolo. Colori caldi, atmosfera rustica e tavoli in legno fanno dell’osteria una location rurale, semplice, senza troppi fronzoli ma al contempo pulita. I più precisi potrebbero forse recriminare una scarsa attenzione alla cura di posate e tovaglie. Tuttavia noi riteniamo che la natura del locale, che nasce come osteria, sia caratterizzata anche da questo. Quindi, non ci ha stupito più tanto che le stoviglie siano molto minimal, senza particolari pretese. Come si dice, l’importante è la sostanza!

In questa location potrete trovare davvero pane per i vostri denti. Il menù, infatti, vi offre differenti alternative.

La prima (e anche la nostra preferita) è la pizza al tegamino. Non è la pizza a cui siamo normalmente abituati. Bensì il risultato di 9 ore di lievitazione e 15 minuti di cottura in padella o nel famigerato tegamino. Il tutto volto ad amplificare il gusto ma soprattutto a rendere l’impasto più digeribile. Quello che vi troverete di fronte è una pizza alta circa 1 cm, soffice nel centro e croccante sui bordi. Potrete scegliere la classica pizza margherita o addentrarvi in gusti più decisi scegliendo opzioni da impavidi come la “Vecchia Reggio”, farcita con salsiccia, peperoni e chips di patate (una bomba di sapore ma vi assicuro che è davvero succulenta!).

La seconda scelta è la paella accompagnata da sangria, a ricordare la terra spagnola, con i suoi colori, i suoi aromi e i suoi profumi. Noi abbiamo mangiato paella in più occasioni e siamo sempre rimasti molto soddisfatti della nostra scelta. La consigliamo soprattutto nel caso in cui vi capiti di andare a cena in gruppo. Condividere un tegame di paella, ricca di pesce, carne e verdure, infatti, può essere un’idea accattivante, alternativa e diversa dal solito.
L’unica cosa che vi dovrete ricordare è che, per gustare questa specialità, dovrete essere almeno in 4 persone e dovrete richiederla specificatamente al momento in cui chiamate per farvi riservare un tavolo.

La terza opzione è quella di affidarvi al menù tradizionale che vede proposti piatti più tipici come i tortelli o la tagliata di manzo. Dovendo essere sinceri questa è l’opzione che noi abbiamo sempre preso meno in considerazione. Non perché non sia buono quello che propongono, anzi, ma perché, a nostro avviso, Pan Brusee rappresenta l’occasione di provare piatti nuovi, diversi, piatti che facciano scoprire terre lontane, forchettata dopo forchettata.

Qualunque sia la vostra scelta vi consigliamo di accompagnarla con un buon dolce. Noi abbiamo provato sia la zuppa inglese che il gran bignè alla frutta. Sia la presentazione che il gusto vi conquisteranno!

Il conto di Pan Brusee ovviamente varia a seconda della vostra scelta. Se la scelta ricade sulla pizza, accompagnata dal bere e dal dolce, la spesa ammonterà circa a 20/23 euro a persona. Se la vostra preferenza, invece, propende per la paella, con sangria e dolce, chiaramente il conto lieviterà, portando lo scontrino ad un ammontare di circa 27/30 euro a persona.

Vi consigliamo di andare da Pan Brusee per una serata tranquilla, genuina, che sia una cena di coppia o una serata tra amici. La semplicità, in questo caso, paga!

Per riassumere ecco il nostro prospettino su Pan Brusee:

Cibo: 4/5

Servizio: 3½/5

Location: 3/5

Rapporto qualità-prezzo: 4/5

Fascia di prezzo: Media (compresa tra 20€ e 40€ euro a persona)

1509255_10203158250706491_500894525_n IMG_2547 IMG_2548 IMG_2550

6 pensieri riguardo “L’osteria dai mille sapori

  1. Ho avuto occasione di provare questo ristorante e posso confermare che i piatti proposti sono ottimi ,il mio preferito rimane, i tortelli ,sono come quelli che faceva la mia mamma

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...